La Compagnia teatrale amatoriale "il Rubino" è stata costituita nel luglio 2001, ma i suoi componenti hanno fatto molta esperienza di scena con altri gruppi amatoriali. Alcuni facevano infatti parte della Compagnia ''Les Amis" con la quale sono state preparate e portate in scena tante opere, fra cui:

"Come ammazzare la moglie e perché", di Amurri
"Come ammazzare il marito senza tanti perché", di Amurri
"Arsenico e vecchi merletti", di KesseIríng
"La sgualdrina timorata" di J.P. Sartre

Gli altri attori Paolo Nesi ed Elisabetta Iozzelli hanno collaborato per anni con altre importanti Compagnie teatrali amatoriali tra le quali il G.A.D. di Pistoia.

Inoltre la regista Dora Donarelli può vantare una pluriennale esperienza con all'attivo l'allestimento di numerose opere tutte di grande successo; oltre al lavoro egregiamente svolto con i gruppi amatoriali di teatro è da ricordare e sottolineare anche il suo impegno nell'organizzazione del Laboratorio Teatrale per gli studenti dell'istituto Pacini di Pistoia, con i quali, da anni, rappresenta ottimi spettacoli al Teatro Manzoni di Pistoia.

La storia... oggi
Di acqua sotto i ponti ne passa, a volte, molta, ed anche nelle compagnie di teatro amatoriale scorrono, nel tempo, volti, emozioni, amicizie. Ci sono persone che si avvicinano a noi e che scorrono come l'acqua insieme al gruppo, diventandone poi parte integrante, ed altri che invece scelgono altri percorsi dove l'acqua scorre più forte o più semplicemente si fermano, tra i sassi, ad osservare con calma quello che succederà, nel tempo. Abbiamo trovato così nuove persone, che hanno assaporato con noi il gusto dell'essere amici e compagni e condividere così tutte le passioni e le avventure in perfetta sintonia, con le stesse voglie, le stesse ambizioni. Abbiamo perso, non senza dispiacere, vecchie amicizie, quelle di sempre con cui abbiamo potuto condividere gioie, dissapori, emozioni di questo fantastico mondo che è quello del teatro. Abbiamo comunque tantissima voglia di costruire e fare, della nostra passione, una vera risorsa perchè sia il mezzo, l'opportunità, per poter stare sempre di più insieme e godere della nostra reciproca compagnia.

"il Rubino" attualmente porta in scena

"Incontri" miscellanea tra il serio e il faceto di poesie, canzoni, racconti e musica, (con brani di De Andrè Trilussa, Benigni, Rossi, Campanile ecc.).

"E' Bella Algeri" di Philippe Faure drammatico e significativo dialogo fra una giornalista francese ed una donna algerina ai giorni nostri, ispirato da un fatto reale: il massacro di Bentalha del 22 Settembre 1997.

"La voce umana" Di Cocteau dove in scena è solo una donna in una disperata telefonata di addio.

"La zona tranquilla": una spassosissima commedia fiorentina di Emilio Caglieri dove, in tempo di guerra, le "signorine" di una casa "particolare" ricevono una visita inaspettata. Una serie di sguardi, parole ed equivoci che coinvolgono un abituale frequentatore sfortunatamente in compagnia della propria consorte.

"Twist": di Exton, una spassosissima commedia di puro umor inglese.